Officina dell'Arte e dei MestieriSebastian Matta

Presidenza del Consiglio dei Ministri Regione Lazio Comune di Tarquinia

Visualizza la nostra pagina Facebook!

Ultimo comunicato

IV Corso Estivo Per Organo e Clavicembalo 2016 – Summer Masterclass

image

 

Per informazioni e iscrizioni al corso visitate:

http://www.lucapurchiaroni.com/corso-estivo/…

Continua a leggere »

Chi è Sebastian Matta?

Roberto Antonio Sebastian Matta Echaurren nasce a Santiago in Cile l'11 novembre 1911.
Dopo gli studi di architettura, si reca a Parigi dove lavora nello studio di Le Corbousier. Dedicatosi alla pittura, aderisce al movimento surrealista di André Breton.
Viaggia in diversi continenti, stringendo rapporti di amicizia con molti intellettuali ed artisti quali Rafael Alberti, Garcia Lorca, Salvador Dalì, René Magritte, Alvar Aalto, Henry Moore ed altri.
Nel 1939, si reca a New York influenzando i giovani artisti, come Jackson Pollock, poi protagonisti del movimento definito Espressionismo astratto.
Ritornato in Europa nella seconda metà degli anni Quaranta, vive tra Roma e Parigi. Nel 1967, si stabilisce a Tarquinia nell'ex Convento dei Padri Passionisti denominato "Ritiro". È presente nella vita cittadina con iniziative come la costituzione del laboratorio Etruscu-Ludens, la costruzione del complesso Autoapocalipse, l'organizzazione di eventi quali la mostra sull'Umorismo.
Diverse opere, acquisite al patrimonio cittadino, testimoniano il suo rapporto con Tarquinia che, nel 1975, gli conferisce la cittadinanza onoraria.
Sebastian Matta muore il 23 novembre 2002. Riposa a Tarquinia.

Torna su